Trattamento osteopatico dei bambini


Il trattamento Osteopatico è un trattamento indicato in tutte le fasi della vita in quanto è una terapia esclusivamente manuale, volta al recupero dell'omeostasi (equilibrio) dell'individuo.

Nei bambini i trattamenti osteopatici sono sempre più richiesti perché rappresentano una terapia dolce, naturale, per nulla invasiva e priva di effetti collaterali che viene tollerata e ben accettata dai piccoli pazienti con risultati spesso impensabili.

Viene utilizzata per alleviare le tensioni meccaniche acquisite prima della nascita, durante il parto o durante lo sviluppo, tensioni o forse meglio chiamarle "disfunzioni" di tipo membranoso, craniale, connettivale se vogliamo utilizzare un termine generale, che possono ridurre la giusta mobilità e funzione di alcune parti osteoarticolari del corpo creando una serie di sintomi fastidiosi non solo per il neonato ma inevitabilmente, anche per i genitori che si ritrovano a doverli gestire.

Usando una sensibile abilità palpatoria l'osteopata può gentilmente diagnosticare dove la struttura del bambino è disturbata e da solo, o talvolta in ausilio con altre terapie, può dar sollievo e risolvere questi problemi promuovendo quelli che sono i meccanismi di auto-guarigione del corpo ;
si utilizzano manovre dolci con una pressione massima di 5gr (il peso medio di una moneta) al fine di ricreare là dóve sia stato alterato, l' equilibrio all'interno delle varie strutture che compongono il corpo del piccolo paziente, affinche possa crescere e svilupparsi, nella maniera più fisiologica possibile.