Osteopatia e gravidanza

La Gravidanza ed il parto sono due eventi naturali e fisiologici durante i quali la donna, vive un continuo cambiamento.

Il trattamento Osteopatico trova indicazione:

Prima della Gravidanza a scopo preventivo:


Nel caso infatti ci siano stati traumi diretti sull'osso sacro o sul coccige, conseguenze di incidenti stradali o sportivi, la corretta mobilità delle articolazioni del bacino, indispensabile per assecondare i cambiamenti posturali della gravidanza, può essere alterata.

Compito dell'Osteopata in questo caso è assicurare con il suo lavoro specifico, la corretta mobilità articolare del bacino e dell'asse vertebrale, al fine di prevenire quindi stati dolorosi causati da un incapacità delle articolazioni stesse, di seguire meccanicamente le variazioni fisiologiche del corpo.

gravidanza osteopata osteopatia fisioterapia rapallo recco chiavari lavagna camogli santa margherita

Durante la Gravidanza per alleviare i sintomi dolorosi:


E' fondamentale che la madre raggiunga un equilibrio posturale che le permetta un continuo adattamento ed un conseguenze benessere psicofisico, in quanto questo si riflette in quello del figlio nascituro.

Durante la Gravidanza, avvengono modifiche sul piano Ormonale, Circolatorio, Posturale, Respiratorio, Metabolico e, vari sono i disturbi che si possono manifestare: Nausea, stanchezza, edemi agli arti superiori ed inferiori, difficoltà nella respirazione, problemi digestivi, dolori alla colonna lombare, dorsale, cervicale…

Da un punto di vista Osteopatico, particolare attenzione è rivolta ai disturbi legati alle modifiche del Sistema Muscolo-Scheletrico.

A causa della crescita graduale del feto e all' ingrossamento dell'utero conseguente infatti, il baricentro della madre si sposta gradualmente in avanti con conseguente aumento di tutte le curve antero-posteriori della colonna; se la paziente ha una buona capacità adattativa, come dovrebbe essere, ciò avviene senza alcun problema, ma se la paziente per traumi, incidenti, vizi posturali o stati disfunzionali già presenti prima della gravidanza, non ha capacità adattative rispetto alle modificazioni del proprio corpo, ciò che ne consegue è un sovraccarico di determinate strutture articolari, muscolari e legamentose con conseguenti stati algici che possono colpire la colonna vertebrale e le aree ad essa correlate.

gravidanza osteopata osteopatia fisioterapia rapallo recco chiavari lavagna camogli santa margherita

Il compito dell Osteopata è intervenire manualmente con tecniche dolci ma mirate, donando alla futura mamma un benessere ed un equilibrio che le permetteranno di vivere questo periodo in maniera serena . L'Osteopatia durante la Gravidanza quindi non costituisce nessun pericolo né per la mamma né per il feto ma è un valido aiuto per le sofferenze che si possono incontrare.


Dopo la Gravidanza:


E' consigliabile che la madre ed il bambino (vedi Osteopatia in Pediatria) vengano valutati da un Osteopata dopo il parto per un esame strutturale, al fine di verificare la presenza o meno di disfunzioni articolari , che possono causare l'insorgenza o il permanere di sintomi.