Come agisce l'osteopatia

osteopatia fisioterapia rapallo recco chiavari lavagna camogli santa margherita

L'osteopata è una figura specializzata in medicina manuale.

Il fine dell'osteopatia è quello di ridare movimento, armonia e fisiologia, ricreando le condizioni migliori (terreno) affinché il corpo ritrovi lo stato di salute.

Il trattamento osteopatico infatti si avvale di un sistema di tecniche esclusivamente manuali (manipolazioni di articolazioni, organi, tessuti), che mirano a correggere meccanicamente delle variazioni strutturali o disordini meccanici capaci di provocare delle alterazioni patologiche.
Proponendosi quindi di giungere alla causa (e non all'effetto), ristabilendo la mobilità della struttura, la funzione si può riadattare ed il corpo potrà allora iniziare il suo percorso di autoguarigione.

L'osteopatia è dunque un sistema di diagnosi e trattamento che può essere applicato alla maggior parte degli stati patologici.

Non esiste un range di età ottimale per sottoporsi ad un trattamento osteopatico



In termini generali, l'osteopatia può intervenire su qualsiasi condizione patologica fino a quando sia mantenuta una certa fisiologia (integrità anatomica) e sia quindi possibile ripristinare uno stato di salute.
L'osteopatia non ha alcuna efficacia in caso di lesioni anatomiche gravi od urgenze mediche dove l'azione chirurgica diventa insostituibile.
.
Attualmente l'osteopatia è riconosciuta ufficialmente in molti paesi del mondo (Stati Uniti, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna), mentre in Italia è in via di regolamentazione.
Gli osteopati italiani iscritti al R.O.I. (Registro degli Osteopati d'Italia), danno garanzia di un'ottima preparazione professionale, in quanto provenienti da scuole riconosciute dove hanno seguito lo stesso iter formativo dei colleghi americani o inglesi.